Connessi  
 con la realtà. 

Rimani in rete

Rimani in rete

Le professioni sociali:

inizia oggi il tuo percorso.

#verisocial è il portale della Provincia Autonoma di Bolzano dedicato a chi vuole intraprendere una professione sociale.

Qui conoscerai più da vicino quali sono le diverse figure professionali, i percorsi formativi per sviluppare le tue attitudini e farti acquisire le competenze necessarie, le scuole e gli istituti in Alto Adige ai quali rivolgerti.

 Troviamo insieme la tua nuova strada da #verisocial 
Troviamo insieme la tua nuova strada da #verisocial 

Entra a far parte dei  #verisocial

Entra a far
parte dei
 #verisocial

Diventare un professionista del sociale ti apre a un mondo di opportunità ed esperienze uniche.

Diversi sono gli ambiti di intervento e i target ai quali ti rivolgerai: anziani, minori, persone con disabilità, persone in situazione di disagio psichico o con problemi di dipendenze, vittime di violenza, persone e famiglie in situazione di disagio sociale, immigrati e persone senza fissa dimora.

Il tuo compito sarà quello di aiutare queste persone a identificare il problema e supportarli nel trovare delle soluzioni. Per acquisire queste competenze dovrai seguire uno specifico percorso formativo che ti aiuterà a trasformare alcune delle tue attitudini, come empatia e sensibilità, in una vera e propria professione.

Condividere, lavorare in rete, connettersi con le reali esigenze degli altri sono attività che potrai vivere ogni giorno.

Le professioni sociali sono e saranno sempre più richieste. 
Se scegli una professione sociale, stai già guardando al futuro.

OPERATORE  
 SOCIO-ASSISTENZIALE 

L’operatore/trice socio-assistenziale opera nelle strutture e nei servizi sociali, sociosanitari e scolastici, dove assicura prestazioni sociali, psicosociali, assistenziali ed educative. Il campo di attività dell’operatore/trice socioassistenziale comprende l’accompagnamento e l’assistenza della persona nel suo ambiente abituale quale la casa, in centri di degenza e strutture residenziali, in centri diurni, in strutture occupazionali e nelle strutture scolastiche.

OPERATORE  
 SOCIO-SANITARIO 

L'operatore socio-sanitario è un operatore che, nell'ambito delle proprie aree di competenza, in un contesto sia sociale sia sanitario, soddisfa i bisogni primari della persona e ne favorisce il benessere e l'autonomia. L'operatore socio-sanitario svolge la sua attività sia nel settore sociale che in quello sanitario, in servizi di tipo socioassistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell'utente.

ASSISTENTE  
 SOCIALE 

L’assistente sociale si occupa di situazioni emergenziali e di emarginazione sociale di singoli individui, famiglie e specifici gruppi di utenza (minori e loro familiari, persone con disabilità, anziani, disoccupati, richiedenti asilo, persone con disagio psichico, persone con dipendenze, ecc.). Opera in distretti sociali, presso l’azienda sanitaria, i comuni, le cooperative sociali.

EDUCATORE  
 SOCIALE 

L’educatore/trice sociale aiuta, supporta, motiva e consiglia le persone di tutte le età nella gestione della loro vita e nello sviluppo personale. In convitti e collegi provvede all'educazione dei giovani. Nei centri giovanili offre consulenza ai giovani in diversi ambiti della vita. Nelle comunità terapeutiche sostiene e assiste persone con handicap e con disagio psichico. Nell'ambito dei servizi sociali accompagna e offre consulenza a persone in difficoltà. Nelle scuole si occupa, per esempio, di alunni che vogliono abbandonare la scuola o che sono bersaglio di bullismo o violenza.

Sono #verisocial perché…

 HANS MOSER 

Operatore socio-assistenziale
48 anni

Nel mio lavoro accompagno e supporto nelle loro esigenze primarie persone anziane, persone che vivono da sole e persone con disabilità. Tutto ciò richiede flessibilità, empatia, impegno e passione. Sostenere queste persone nella loro quotidianità mi dà grande soddisfazione e, in più, ricevo in cambio un sorriso e un grazie. Anche lavorare in team, con la possibilità di scambiarci idee e sostenerci a vicenda, è particolarmente arricchente.

 AARON BUSO 

Operatore socio-assistenziale
32 anni

Assisto e accompagno quotidianamente persone anziane.

Il mio lavoro richiede empatia, umanità, capacità comunicative, ascolto e pazienza. Spesso ci vuole anche umorismo ed entusiasmo.

In cambio ho la sensazione che sto facendo la cosa giusta, soprattutto quando gli anziani ospitati in residenza si sentono a casa.

 CAMILLA CAROZZI 

Assistente sociale
29 anni


Lavoro in area minori e famiglia.

Il mio lavoro è una sfida, è vivere tante storie in una continua ricerca di equilibrio tra le difficoltà e le conquiste delle persone che accompagno, con costanza e dedizione, per una parte di percorso insieme..

Mi sento una vera social perché faccio del lavoro in rete la mia prassi quotidiana.

 FRANCESCA ANTONIAZZI 

Educatrice sociale
26 anni


Come educatrice sociale mi occupo di interventi educativi mirati al recupero, al mantenimento e allo sviluppo delle potenzialità di crescita dei soggetti, quali singoli, gruppi e comunità. La mia professione richiede la sincera convinzione che nello scambio sociale risieda un grande potenziale di cambiamento e crescita umana condivisa.

Mi sento una vera social perché ogni giorno condivido frammenti di vita cercando di creare più reti possibili intorno ad ogni singola persona.

Il tuo futuro parte da qui.

Il tuo futuro
parte da qui.

Scopri le opportunità formative in Alto Adige.

Attraverso un percorso specifico potrai sviluppare le tue capacità innate, acquisire competenze necessarie a svolgere una professione sociale e imparerai a supportare gli altri in un lavoro di rete.
Contatta le scuole e l’università per informazioni sui corsi: